Guida, femminile di guido.

martedì, marzo 10, 2009

Teso, inteso.

Comments

5 Responses to “Guida, femminile di guido.”
Post a Comment | Commenti sul post (Atom)

greg ha detto...

polpaccccioooonniiiii... femminile di amicoin....

10/03/09, 17:59
capo ha detto...

un post che ricorda uno stile d'altri tempi, che stile.

bello bello

10/03/09, 19:41
nw ha detto...

in effetti la prospettiva induce a cogliere somiglianze col ben noto polpaccione di casa nostra.
epperò manca il pelame...
e il biancore ricottesco...
la posa pensante, lo sguardo verso un altrove sognato e forse temuto a un tempo, invece, a chi rimandano?

11/03/09, 11:21
Happy ha detto...

mi rendo conto, ancora oggi, di non riuscire a cogliere tutti i giochi di rimandi inter-trans-meta-testuali di cui i Rigattieri sono capaci.
Però, il post è bellissimo.
E lo stesso si rimane affascinati dai commenti che dicono e non dicono, alludono ma con grazia alla vita che si muove altrove.

11/03/09, 14:45
Guido (Jackres) ha detto...

E io che mi chiamo Guido questo post non l'ho capito. Ma mi fido della genuinità dei Rigattieri.
Salut

19/03/09, 11:14