What the Rigattieri eat

domenica, settembre 30, 2007

Ci ispiriamo a una recente inchiesta del time, e vi facciamo vedere di cosa si cibano i rigattieri.










Italy: The Rigattieri family of Toscana

Food expenditure for one week: 94.37 Euros

Favorite foods: bananas, poccò, pasta, potatoes

Comments

13 Responses to “What the Rigattieri eat”
Post a Comment | Commenti sul post (Atom)

N.W(uot iz dis?ai donnow) ha detto...

prima di tutto: grazie capo! (occhipperlui)
se'onda 'osa: cosa essere poccò?
and last, but not least: "from" amorini belli!!! non "of"!!!! "frooooooom"!!!!!

30/09/07, 19:40
v.s. ha detto...

diteglielo a quell'anarfabeti der taims!
comunque, sarebbe stato carino fare come le cavie dell'inchiesta e fotografarvi con le cibarie...

30/09/07, 19:49
warpax ha detto...

Poccò.
Parrebbe pop-corn.
Il Time... poccò... bah.

30/09/07, 22:37
rospe ha detto...

Ribadisco la mia stupefatta ammirazione: i Rigattieri vivono davvero al di sopra di ogni mia più sfrenata ambizione. I Rigattieri vivono davvero "a bestia". Quanto vorrei farmi ospitare nuovamente... magari in qualità di sabotatore-dissidente. Non è che accettereste di subaffittare anche a piccoli editori terroni? Mi basta poter utilizzare saltuariamente la vostra bagno-cucina-pensatoio. Per farci cosa? Non precorriamo i tempi... prima parliamo delle vostre richieste.

01/10/07, 02:11
ohiohi-ohimmei ha detto...

AHHHHHH!!!!poccòòòò!!!!
capito...
uh...e c'è batmanne qui di sotto...fa 'mpressione...

01/10/07, 02:33
Anonimo ha detto...

Agli editori che invidiano la nostra abbestiaggine.

Viarigattieri non ha niente di abbestia. E' un raffinato luogo di secrezioni mentali, non un letamaio. Possibile che una spesa luculliana faccia pensare ad un posto centrosocialico oltre ogni immaginazione? Possibile che la pioggia in casa significhi vita al limite, quando è evidente che piove in casa solo perchè stiamo in un attico?
Per boicottaggio non interpungerò più con il segno ":", e invito ogni rigattiere a fare altrettanto.

Deluso 82
(la prossima volta vi facciamo una foto dei fornelli, così chiamate gli x-files).

01/10/07, 09:34
il capo ha detto...

ooohhhhhhh...basta con questa conciliazione rigattieri-:duepunti! ma insomma! torniamo alla sana rivalità! san-gue! san-gue! san-gue!

bravi rospe e deluso 82, movimentiamolo 'sto blogghe!

01/10/07, 11:00
Anonimo ha detto...

sangue.....
bistecca al sangue....
sanguinaccio....
carpaccio...
.....fame......

01/10/07, 14:03
francescoca ha detto...

Oggi faccio la prima spesa...
Alla coop. A tal proposito,
where do the RIgattieri buy meals they eat?
unnè cà fannu 'à spisa?

01/10/07, 15:36
Via Rigattieri ha detto...

eh ma mica possiamo fare pubblicità...diciamo che la coop va bene, e solitamente ci riforniamo lì. questa volta, avallati da Michele Serra, ci siamo però riforniti in un supermercato che recentemente è stato definito da repubblica (proprio quello di pisa) "il più economico d'italia".

01/10/07, 17:42
nw ha detto...

ma la coop sei tu! mica l'ssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssss!!

01/10/07, 18:23
Carlocò ha detto...

Nw... complimenti!!!

01/10/07, 18:53
rospe ha detto...

Vabbe', giù la maschera. Voi avete voluto darcela a bere, inscenando un set idilliaco da fattoria felice ed equo-poco-solidale. Ma dite la verità, parlate delle reciproche intolleranze alimentari dei Rigattieri... Io per dimostrarvi la assoluta trasparenza di :duepunti posso accennare ai miasmi gastro-compulsivi prodotti dalla pasta-fantasia alla buzzonaglia di gs. Ammazzata da un caffè acqua marcia. Pietanza che più volte ha rischiato di produrre lo scioglimento definitivo della società. Ma voi, cosa mangiate sul serio e soprattuto quanto detestate il vostro commensale che rimesta il suo vaso di coccio con gli odori di casa sua. È mai possibile una riconciliazione cultural-gastronomica nella vostra dispensa di Babele? Cofessate gli interdetti alimentari, la messa al bando del pecorino e le reprimenda per l'uso della ventraglia in salmì.
Svelateci l'altra faccia dei Rigattieri.

in risposta alle provocazioni: voi mostrateci i vostri fornelli che noi suonermo la grancassa...la grancasseruola incrostrata da maggio.

ps. un giorno il capo dovrà pure spiegare esattaemente come nasce la "questione" :duepunti/rigattieri (gradirei che si astenesse almeno fino a che le cose non ci sfuggano del tutto di mano)

02/10/07, 01:55