Sca-la-la-la-terza...

mercoledì, gennaio 18, 2006

Le 10 Giornate baresi

e

le allegre certezze



ce la faremo!

Comments

10 Responses to “Sca-la-la-la-terza...”
Post a Comment | Commenti sul post (Atom)

Anonimo ha detto...

Cari maledetti,

è con angoscia che v'informo che l'altro giorno si è verificato un primo attentato alla mia vita: degli spaghetti avariati di un tremendo ristorante napoletano, tale Pulcinella, evidente copertura di una ben più efficace attività di tratta delle bianche (c'erano solo cameriere procacissime dell'europa dell'est) mi hanno costretto per un giorno a letto...
ero lì, solo e abbandonato, in un'oscura camera d'albergo, le mani strette alla pancia dolorante, gli occhi stravolti e fissi a Verissimo con Paola Perego che discuteva di S.Remo il Festival della vergogna (hanno escluso, ma di certo lo sapete già, prima AlBano e poi Annalisa Minetti)...
e poi, la notte, una febbre feroce mi ha portato incubi terrificanti: il risotto allo zafferano di mia nonna, GregLanza che divorava il povero Francesco Orlando, l'intero repertorio di Gigi D'Alessio che risuonava nel mio cervello distrutto...
ma.. ma con il nuovo giorno sono svaniti d'improvviso gli effetti di questo avvelenamento: ero di nuovo sano, brillante, bellissimo..
eccomi..
sono tornato
io sono... LO STAGISTA!!

il vostro umile servo
G.

p.s.: resta un inquietante interrogativo.. chi è stato l'autore di questo delitto, chi può avere interesse ad arrestare la nostra scalata verso il successo? chi vuole fermarci? Presto, presto lo sapremo...

20/01/06, 09:20
Via Rigattieri ha detto...

MAI ANDRAE IN UN RISTORANTE NAPOLETANO A BARI!
Alegre stagista, siamo tutti con te, tranne che nei momenti in cui ti senti veramente male, tipo quando vomiti (se non ti dispiace...)....ma restiamo senz'altro al tuo fianco nella brillante impresa che ci (in pratica, TI) attende...

Non ti preoccupare abbiamo già inviato fidatissssssime spie per controllare la situazione e per sventare nuovi e futuri attentati alla tua vita, alla NOSTRA impresa....OUR PRECIOUSSSSSSSSSSSSSSSSS!


Les maudits - Viarigattieri tutta.

20/01/06, 11:45
nw ha detto...

...ma chi è che ti ha costretto a letto???
gli spaghetti avariati o le procacissime cameriere dell'europa dell'est??????
VIA RIGATTIERI TUTTA.....SI INDAGHI!!!!!!

20/01/06, 12:05
Anonimo ha detto...

no, scusate, vorrei precisare che la causa del malore sono stati gli spaghetti, mica le leggiadre cameriere del Pulcinella...
ci tengo a sottolineare questo fatto perchè non vorrei che in un prossimo futuro voi-sapete-chi mi tagli le palle

p.s.: comunque, non ho vomitato; si è semplicemente verificato un lungo stato allucinatorio.

alla prossima (quanto mi mancate!!)
G.

20/01/06, 12:16
nw ha detto...

...mah....magari erano spaghetti ai funghetti amsterdamniani....e forse c'è lo zampino di un qualche anticipato contatto di SerLanzillotoGregLanzato....
ULTERIORMENTE!!!
SI INDAAAAAAAAAAAAAAAAAAGHI!!

ps: giusta precisazione, Alegre stagista....le palle servono sempre nella vita...abbine cura!

20/01/06, 13:37
Anonimo ha detto...

don't fall in trivial matter!

20/01/06, 14:09
Anonimo ha detto...

Agguand' a Peppin'
Catch Joseph
Expression used to suggest attention to happening events / Be careful

20/01/06, 14:11
nw ha detto...

bello!!!un corso di anglobarese!!!
boia deh, come siamo avanguardisti!

20/01/06, 15:30
Anonimo ha detto...

Carissimi amici di ViaRigattieri tutta!!
Come va? Siete felici? Vi divertte?
In terra iberica soffiano venti depressivi..si avvicinano gli esami ma la mia pradronanza della lingua spagnola è ancora lontana...
In compenso le mie notti pazze e insonni si concludono con grandi mangiate di pasta alla bottarga. Vi aspetto sempre come commensali ai miei simposi: non hanno niente a che vedere con i ristoranti napoletani a Bari!
Baci affettuosi a tutti, Marta!

20/01/06, 18:48
Via Rigattieri ha detto...

pasta alla bottarga....insomma come importare la cultura sarda da INNOI a Zaragoza...noi aspettiamo ancora di scoprire i leggendari piaceri gastronomici del porceddu....tra tutti sti sardi a pisa nessuno ha ancora importato questa colonna portante della cucina sarda....insomma!!!

Perchè depressive time, o marta?vieni a pisa, anche senza Carlocò!

Aspettiamo di parteciapre ai tuoi simposi lì, là o innoi...wherever we want....

I Rigattieri.

21/01/06, 13:31