No rigattieri? no party. Con una prolissa introduzione su quegli eventi che doppiano altri eventi.

sabato, giugno 21, 2008

Se questo blog fosse un quaderno di appunti, dovrebbe essere un quaderno ad anelli. Scordatevi la serie di microquaderni monocromo della vostra compagna di banco delle medie, un colore per materia, e in caso di assenza qualche pagina bianca dove copiare gli appunti da qualcun altro. Viarigattieri è uno di quei quadernoni ad anelli grossi, dove alla lezione del 17/3 può seguire quella del 18/2, gli appunti di geografia analitica sono insieme a quelli di fisica, storia con filosofia, o addirittura biologia con inglese, greco con arte. Ogni tentativo di ordinare quei quaderni per cronologia o per materia è inutile, perché prima di essere inanellati quei fogli sono fogli-volanti, e i fogli-volanti - si sa - circolano, come l'amore nel '68 o il potere per il maledettissimo Foucault.
E così è viarigattieri e il suo blog. Accade qui che come gli appunti di geometria seguono nel quaderno quelli di storia, perché la lezione di geometria avviene prima della successiva lezione di storia, così gli eventi dell'universo rigattierano si doppiano continuamente a vicenda, si superano. Pensiamo a questa settimana. Io come Don Franco mi ero promesso di scrivere un piccolo-post sentenza per lamentarmi del male che Il favoloso mondo di Amélie ha fatto alla nostra generazione; non ho avuto il tempo di scriverlo, che l'idea della festa di inizio estate si è concretizzata in una data (il 18 c.m.). Allora, mi sono ripromesso di scrivere un post che proclamassa la festa di inizio estate, magari riportando la mail che molti di voi hanno ricevuto. Nel frattempo, però, il Capo viveva esperienze di malagestione pubblica, che lo portavano a scrivere post dal sapore dolce-amaro, tanto dolce-amaro da far nascere in molti il sospetto che no, magari non è ironia e manco umorismo. Apprezzando così tanto il post del Capo, il post di proclamazione della festa è stato retrocesso a messaggio nel rollino a fianco, mentre un altro post portava a riflettere sul valore profetico della satira italiana. Finalmente, però, era il momento del resoconto della festa di inizio estate, che infatti era stato richiesto a gran voce (del capo). Il post, che era in discussione già il 19, commentava la festa secondo lo schema Ben vestiti-Mal vestiti di Giusy Ferrè su - credo - Corriere della sera MAGAZINE. Mentre aspettavo che arrivassero delle foto, come supporto ai commenti, ecco che le frenetiche attività dei rigattieri continuano a doppiare l'evento festa di inizio estate, producendo un evento che è un grande evento. Oggi, anzi ieri ormai, si laureò Charlie! E il popolo di viarigattieri, da nw a Béri, a Ilfe a Greg, Titubanza e naturalmente charlie, era lì.

Con che coraggio allora spostare l'attenzione dall'ultima grande laurea di un rigattiere? Peraltro uno dei vecchi grandi rigattieri? L'evento meritava post a sè, insomma, e a questo punto il commento alla festa era fuori tempo massimo. Ecco come gli eventi di viarigattieri si accavallano l'un l'altro. E' per questo che, almeno oggi, il relatore di turno di questo blog abbandona la cronaca e riproduce gli eventi della settimana per immagini.

Reperto fotografico numero 1.
Manifesto festoso della festa d'estate.

















Reperto fotografico numero 2.
Charlie, che dopo il successo della laurea si è montato la testa, fino a diventare un pallone gonfiato, passeggia circondato dal popolo di viarigattieri festeggiantelo.

Comments

4 Responses to “No rigattieri? no party. Con una prolissa introduzione su quegli eventi che doppiano altri eventi.”
Post a Comment | Commenti sul post (Atom)

nw ha detto...

un super mega charie volante...pare la donna cannone di DeGREGori...
ad ogni modo io il post della festa di inizio estate lo apsetto ancora...chissà, magari dopo gli appunti del 29 giugno, quando ormai non se lo aspetta più nessuno, DonFranco ci sorprenderà...

22/06/08, 11:24
Anonimo ha detto...

E ADESSO VOGLIAMO UN POST TUTTO PER LA LAUREA DI LAURO!!!!

22/06/08, 11:24
capo ha detto...

ora sennò poi sembra che ti oscuriamo...è un post bellissimo, degno di una grande oca, caro frengo! il che ti deve spronare per il futuro! che poi da che mondo è mondo, quando viarigattieri era viva, era praticamente lotta a chi scriveva il post più bello, e quindi a oscurare quello dell'altro, di continuo di continuo di continuo... segno di vita!
e poi tu sei un mio rivale per la capità del piddì quindi suca.

22/06/08, 17:41
Dr Brown ha detto...

charlie si sta riprendendo da queste belle giornate...ringrazia ancora tutti per la partecipazione e per i bellissimi regali.
Ma Don Franco, dove sei finito?Ti aspettavamo in via S Simone, ma comunque grazie per il post e soprattutto per quella foto scattatami a mia insaputa.

23/06/08, 13:52