Rigattieri via radio

domenica, febbraio 04, 2007

Da un po' di tempo ci gira nella testa - in maniera del tutto sporadica e incostante, come sempre - l'idea di fare un podcast, o semplicemente di mettere ogni tanto dei file audio scaricabili da tutti sul blog. Per farvi sentire, che so, un po' di francia, di new york, di madrid, di algeri, ecc. ecc. ecc...
Ma come si fa? Ogni consiglio tecnico e/o suggerimento ideativo sara' apprezzato.

p.s.: ma voi che ne pensate? è una cosa fattibile e divertente, o no?

Comments

21 Responses to “Rigattieri via radio”
Post a Comment | Commenti sul post (Atom)

nf ha detto...

je n'ai pas des suggestions,
mais je suis tres favorable à la proposition!

04/02/07, 19:02
karl ha detto...

ich weiss nicht was ein podcast ist, par contre...

04/02/07, 19:33
ocamuccata ha detto...

Siamo arrivati alle primarie dei post.. o come direbbe Rrrita, ai cantieri per il post.

Non ho idea di come si faccia. Però so che lo fanno in molti, e con successo.

05/02/07, 09:21
ocamuccata ha detto...

sempre io. Mi è venuto in mente che un blog che sbircio di tanto in tanto ha creato una playlist scaricabile da finetune (http://www.finetune.com/).
Sembra facile, ed è già sperimentato.

05/02/07, 09:25
p-sano ha detto...

Prova a guardare un po' qui:
http://witty.splinder.com/tag/wittycast
Ovviamente non ascoltare. Un accento meneghino appena accennato potrebbe arrecare irrimediabile nocumento alla tua sensibilità acustica.
Limitati a cercare di decifrare le indicazioni informaticoidi.
Poi, ovviamente, al masochismo non c'è limite...

05/02/07, 12:08
Anonimo ha detto...

Carissimo Poliglotta, sei ancora ad Angers? E se ti passassi a trovare? O se tu mi passassi a trovare? Io sono a Toulouse dal 17 al 25, ma forse faccio pure un saltino a Tours!!
Un bacio grande, Marta!

05/02/07, 17:26
nw ha detto...

perchè marta si firma "marta"???
non vigeva l'anonimato?
o vige solo nei confronti di terzi?
non sto facendo polemica: è che vorrei saperlo per evitare gaffes in futuro...non vorrei dover esser nuovamente ripresa dalla censura del dio del blog...

05/02/07, 17:33
Anonimo ha detto...

ps: in realtà della censura del dio del blog me ne fotto.....ma oggi mi sento particolarmente ruffiana...

05/02/07, 17:34
Anonimo ha detto...

Cara nw, se non mi fossi firmata il Poliglossa come avrebbe potuto capire chi gli stava scrivendo? Purtroppo non ho la sua mail e questo è il solo metodo per mettermi in contatto con lui...
E poi quante "marte" ci possono essere al mondo?!?! Il cognome tanto non l'ho mica messo! E non mi viene in mente nessun simpatico pseudonimo da mettermi, mi spiace.

05/02/07, 17:41
p-sano ha detto...

Di "marte", francamente, ci augiriamo che ce ne sia solo uno. E pare oggidì impegnato su vari fronti.
E' un vero peccato, comunque, che tu non trovi per te stessa un soprannome adeguato, tale da farti riconoscere solo a quanti dovrebbero saperti riconoscere.
L'ananonima, comunque, potrebbe d'ora in poi andare bene. O no?

05/02/07, 19:30
nw ha detto...

martuccia mia bella!
ma mica ce l'avevo con te!!
sono i rigattieri che mi brontolano ad ogni mio sgarro, perchè (dicono loro) sul blog deve vigere o l'anonimato o lo pseudonimato!!!
che colpa ne ho io??????
sono solo una povera normal woman...non me ne si voglia......

05/02/07, 22:29
il cassettone del tempo che fu ha detto...

@ p-sano: l'anonima è un po' anonimo, non trovi?
trovo che marta sia un personaggio degno di maggior nota....ricordo ancora di come stesse aspettando i suoi mobili tutti belli, pronti e impachettati, fermi in Andalusia per uno sciopero di camion, e di come io stessa mi fossi offerta di farle da cassettone,e di come il simpaticone del suo padrone di casa le avesse regalato un melone andaluso, probabilmente da esporre on top al cassettone.....bei tempi.....

05/02/07, 22:36
nw ha detto...

ehm....chiedo scusa...
sono imperdonabile: ho letto anonima laddove tutt'altro si scriveva: chiedo infinita venia, e sono pronta a fare pubblica penitenza, frustandomi e ricoprendomi il capo di cenere....
perdono perdono perdono

05/02/07, 23:52
poliglossambasciator Charlie ha detto...

Marta marta, felice di rivederti.

Purtroppo io non so se posso muovermi da Angers;

In ogni caso, per evitare di dare indirizzo email e telfono in questo blog assaltato da estranei, prego di chiedere numero o indirizzo email a carliocò, il capo o chi riesci a beccare...

a prestooooo.

06/02/07, 16:34
Carlocò ha detto...

CarlIocò sarai te!!!

Ma soprattutto: mia cara Marta (personaggio mitologico dalle fattezze non meglio identificate... così un briciolo di anonimato facciamo finta di averlo) ma perché non mi hai chiamato?! Perché ti sei esposta all'attacco di queste aride bestie frequentatrici di blog, che altro non fanno se non aspettare qualche sprovveduta preda da ghermire?!?!

Ma in fondo, mia cara Marta, tutto sei, tranne che sprovveduta! Quindi BRAVA, difenditi, mozzica e graffia come solo tu sai fare!!!

Comunque chiamami, IO TI SALVERÒ!

06/02/07, 17:35
p-sano ha detto...

...mentre disperatamente cercate di capire come realizzare 'sto podcast, io chiederei in via ufficiosa - il cui valore è, in Italia, notoriamente assai maggiore della comunicazione ufficiale - a Happy una rubrica, diciamo mensile, di recensioni libracee, a cominciare da quel Siti che so stava leggendo e che non ho voglia, tempo, denaro e anelito di comprare e leggere eppure va facendosi argomento di conversazione sul quale sarebbe il caso d'essere - tanto io quanto tutto il pubblico di questo blog - informati.

Cordialmente,
piss-ano

@Carlocò: abbi il buongusto della verosimiglianza. L'unica cosa da cui puoi salvare qualcuno, ultimamente, è te stesso.

07/02/07, 15:43
charlie ha detto...

oggi ho guardato una cartina minimale della ridente palude e ho potuto constatare con piacere che vi erano segnati tutte e tre le strade in cui ho abitato a Pisa...
E' stato un momento commovente.

Non rovinatelo scannandovi, perfavore.

07/02/07, 15:51
Anonimo ha detto...

Che querelle ho scatenato...e la mia unica intenzione era quella di chiedere al poliglossambasciator se si trovava in sede!!

Ma no, mi si offrono aiuti, mails, numeri telefonici e pure simpatici soprannomi!! Che magnanimità!

@ pis-ano: mi chiamerei molto volentieri "ananonima" se solo sapessi che vuol dire: a scuola la mia maestra non mi ha detto il suo significato. Se anche fosse un gioco di parole non l'ho capito, mi dispiace.
Che ne dite invece dell' "Amante Francese"? Giusto per ricordare il mio passato glorioso e il mio viaggio imminente! Tanto tutti capiranno, la mia vita non ha misteri!

07/02/07, 16:00
i rigattieri ha detto...

è evidente, urge un nuovo post per sbollire un po' gli animi...Alegreeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!

07/02/07, 23:16
nw ha detto...

@marta: per capire cos'è l'ananonima devi aver letto il post dell'ultimo dell'ano!

@rigattieri: però siete proprio dei pigroni!!!
scaricate tutto sul povero alegre!!!già c'ha da scalare le vette dell'alta finanza milanese per assicurare un dignitoso posto di lavoro a tutti noi...non lo oberate troppo, poverello...(si fa per dire)

08/02/07, 12:28
Anonimo ha detto...

Ma che minkia è un podcast??
In Afriga non gi sono gueste gose.
Alger la blanche

12/02/07, 13:09