Nach Berlin

sabato, ottobre 28, 2006




"True, time is short,
but that is no reason
for being in a hurry"

[Buddistisches Tor Berlin]










ci vuol solo diligenza


Comments

4 Responses to “Nach Berlin”
Post a Comment | Commenti sul post (Atom)

Anonimo ha detto...

ich habe ein koffer in berlin gelasst...

28/10/06, 14:44
Il capo ha detto...

und wir nehmen es für dich, was es gibt, Probleme?

(trad: e te lo pigliamo noi, che c´è pobblema?)

28/10/06, 15:39
nw ha detto...

ragazzi,me lo fate un corso di ripetizioni di tedesco via blog?
mi sento l'unica idiota totalmente incapace di verbalizzare in questo paese di mucche latte e cappuccini stracari!!!!
insomma....qualche parolina ce la faccio a dirla...ma qua è un vero dramma...sono pignoli...troppo ignoli...pensate che sono cosi' pignoli da mettere non solo i puntini sulle i, ma anche sulle a, sulle e, sulle u.....
AHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!!!!

ps: non preoccupatevi....forse sto solo impazzendo....
pps: capo!
il tuo messaggio mi giunse soltanto stanotte!

30/10/06, 09:55
francescoca ha detto...

Vogliamo:
- aggiornamenti sull'accoglienza di Berlino a Il Capo.
- testimonianza dei superstiti di Viarigattieri: il ViceCapo e il suo nuovo e fidato scudiero Bettinax.

Ah, e una macchina veloce anche.

30/10/06, 15:16